TOUR SPAGNA DEL NORD: PAESI BASCHI, CANTABRIA , LE ASTURIEE LA CASTIGLIA

9 Giorni

Panoramica

QUOTA DI VIAGGIO ( BASE 30 PAX ) € 1750,00

QUOTA DI VIAGGIO ( BASE 25 PAX ) € 1850,00

QUOTA DI VIAGGIO ( BASE 20 PAX ) € 1990,00

Download file allegati
TOUR-SPAGNA-DEL-NORD-2024.pdf Download

Itinerario

Partenza da Lentiai, Mugnai in direzione di Genova-Sanremo- Costa Azzurra con soste e pranzo in ristorante con specialità tipiche lungo il percorso .

Nel pomeriggio continuazione del viaggio verso Montpellier, sistemazione in hotel , cena e pernottamento .

Colazione in hotel e partenza per la Spagna con pranzo in ristorante lungo il percorso

Arrivo nel pomeriggio a Pamplona , incontro con la guida e visita di questa cittadina famosa in tutto il mondo per la Festa di San Fermín . Migliaia di persone partecipano ogni anno per vivere il rischio e l’emozione delle popolari corse dei tori, immortalate da Ernest Hemingway nel romanzo Fiesta.

Nell’arco di nove giorni, vestiti con il tipico costume bianco e rosso, gli abitanti di Pamplona e i visitatori si lasciano trasportare dallo spirito festivo che inonda le strade della città.

Qui tradizione e modernità convivono armoniosamente. Fondata dal generale romano Pompeo nel 75 a.C., crebbe in importanza nel X secolo, con il regno di Pamplona. Sotto Sancho III il Grande (sec. XI) venne tracciato l’itinerario attuale del Cammino di Santiago attraverso le terre della Navarra, determinando così la fisionomia urbana e la stessa storia della città.

Sistemazione in hotel , cena e pernottamento

Colazione in hotel e visita guidata di Bilbao,  nei Paesi Baschi, una delle citta’ piu’ all’avanguardia della Spagna.

Con oltre un milione di abitanti, per moltissimi anni è stata uno dei motori trainanti dell’economia spagnola, con pochi o zero elementi di fascino per il turismo.

Ora pero’  ha cambiato radicalmente la propria immagine e diventare una delle città spagnole più visitate, nonché un esempio mondiale di riuscita trasformazione urbanistica.

Il suo nome è ormai indissolubilmente legato al museo che l’ha lanciata nel firmamento della cultura contemporanea, ovvero il prestigioso Museo Guggenheim Bilbao, ma a questo sono seguite (e anche precedute, va detto) tante altre straordinarie opere architettoniche.

Alcune strade di Bilbao sembrano un set di un film di fantascienza!

Da vedere, oltre al Museo, la Cattedrale di Santiago, il Mercato della Ribera, il Palazzo Comunale il Palazzo della Giunta, ma anche quartieri storici e mercatini….

Pranzo in ristorante con specialita’ tipiche e nel pomeriggio trasferimento a Santona , il primo porto del mar Cantabrico per l’industria della conservazione del pesce.

Quest’ultima si basa soprattutto sulla commercializzazione dello sgombro e delle famose acciughe locali, conservate in olio d’oliva.

Santoña è divisa in due zone: il centro abitato, situato su una pianura, e la zona montagnosa dove si innalzano le pendici del Brusco e del Buciero.

La storia della cittadina è legata al Monastero di Santa María del Puerto, ma anche le sue fortificazioni militari sono notevoli e testimoniano l’importanza strategica del porto.

Visita ad una fabbrica di acciughe, dove vi verrà mostrato il processo di produzione del filetto di acciughe, il tutto accompagnato da una degustazione con del buon vino.

Sistemazione in hotel a Santander, capitale dalla Cantabria, cena e pernottament

Colazione in hotel e visita di Santander , la capitale della regione Cantabria, una città dall’elegante passato affacciata su una suggestiva baia.

Scelta come meta di villeggiatura tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento da nobili e ricchi borghesi attratti dalle sue miti temperature, che offrivano un po’ di refrigerio dalle torride estati delle regioni centrali.

Oggi è una delle località balneari più famose della Spagna del nord e un resort turistico molto popolare tra gli spagnoli , ed e’ anche una tappa del Cammino di Santiago.

Nonostante la città vecchia sia stata quasi completamente distrutta da un incendio nel 1941, rimangono qua e là testimonianze dei tempi d’oro in cui Santander ha visto la nascita di un’alta borghesia legata alla crescita dei commerci marittimi con le colonie spagnole.

Bellissimo il maestoso Palazzo della Magdalena, considerato uno degli edifici più emblematici della città . Situato nella parte alta della penisola della Magdalena, fu la residenza estiva dei re Alfonso XIII e Vittoria Eugenia.

Dal 1933 è sede dell’Università Internazionale Menéndez Pelayo e ha anche la funzione di palazzo dei congressi e riunioni.

Visita di Santillana del Mar ,  deliziosa città medievale sorta attorno alla Collegiata di Santa María. Diverse torri difensive e palazzi in stile rinascimentale rendono Santillana uno dei complessi storici più importanti delle Cantabria.

E tuttavia il maggiore tesoro di questa località della Cantabria si trova nei suoi dintorni: la Grotta di Altamira, conosciute come la Cappella Sistina del Paleolitico e dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Pranzo in ristorante con specialita’ tipiche e nel pomeriggio partenza per la cittadina di Potes, una delle più belle della Cantabria.

Si trova al centro dello storico territorio di Liébana, una zona circondata da montagne spettacolari, dove confluiscono fiumi e ruscelli. Il centro storico è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale.

Le sue strade, attraversate da numerosi ponti, sono fiancheggiate da edifici e monumenti con secoli di storia, come la Torre dell’Infantado, un robusto edificio del XV secolo che fino a poco tempo fa era sede del Municipio, ed è oggi uno dei principali monumenti della città.

Altri edifici e punti di interesse sono le dimore signorili e i palazzi nobiliari e gli antichi ponti di San Cayetano e della Cárcel, che attraversano il corso del fiume Quiviesa.

Proseguimento per il Sito Reale di Covadonga; immerso in un ambiente di spettacolare bellezza, è un complesso in cui spiccano la Santa Cueva – dove si trova la Vergine – e la Basilica di Santa María interamente in pietra calcarea rosa.

Covadonga custodisce più di mille anni di leggende e storie legate al cristianesimo, ed è diventata un luogo di devozione e spiritualità per le migliaia di pellegrini che la visitano ogni anno.

Al termine della visita proseguimento per Oviedo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento

Colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata di  Oviedo, l’affascinante capitale delle Asturie, una regione della Spagna settentrionale ricca di bellezze culturali e paesaggistiche, con montagne che superano addirittura i duemila metri!

Oviedo è il cuore spirituale della regione per il suo ruolo chiave nell’istituzione del cammino di Santiago: da qui parte il Cammino Primitivo, il primo itinerario Giacobeo di cui si hanno informazioni. Si tratta di un itinerario a piedi di oltre 300 km che ricalca il percorso seguito dal re Alfonso II nel IX secolo per giungere alla tomba dell’apostolo Santiago, che fu scoperta durante il suo regno. Qui convivono felicemente edifici pre-romanici e moderne sculture all’aperto, quartieri storici e affollate zone commerciali.

Pranzo tipico in un ristorante-sidreria con degustazione del sidro, la bevanda asturiana per eccellenza.

Nel pomeriggio trasferimento a Burgos, sistemazione in hotel, cena e pernottamento

Colazione in hotel e mattina dedicata alla visita guidata di Burgos, quella che per cinque secoli fu la capitale del regno unificato della Castiglia e León, e che vanta uno dei capolavori dell’architettura gotica spagnola, la sua cattedrale, iscritta nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

L’edificio attuale è stato realizzato secondo il modello gotico franco-normanno; la filigrana delle guglie delle torri e il volume esterno della Capilla del Condestable sono alcuni dei suoi capolavori.

Tale bellezza e genialità costruttiva lasciano spazio, all’interno, a una lunga lista di opere eccezionali: la cupola stellata che copre le tombe del Cid e di Donna Jimena, il coro, i sepolcri e la Scala d’Oro.

Burgos è attraversata dal fiume Arlanzón e fu fondata come insediamento militare; nel corso del Medioevo si sviluppò gradualmente fino a diventare una città mercantile di grande potenza economica.

Ai piedi della collina fortificata del Castello, dai cui resti si può godere di una delle migliori vedute sulla città, si estende l’antico quartiere medievale.

Pranzo in ristorante con specialita’ tipiche e partenza per Saragozza , arrivo nel tardo pomeriggio  e visita della famosa Basilica del Pilar

Saragozza è una città monumentale che rispecchia nelle sue strade l’avvicendamento di quattro civiltà diverse: romana, musulmana, ebraica e cristiana. Si possono visitare molti dei luoghi storici che ancora si conservano, ma scopriremo anche la nuova Saragozza: una città moderna, con eccellenti infrastrutture, che nel 2008 ha ospitato l’Esposizione Internazionale.

Sistemazione in hotel, cena  e pernottamento

 

Colazione in hotel e partenza per Barcellona con pranzo in ristorante lungo il percorso

Arrivo , incontro con la guida e visita di questa città meravigliosa.

Tra gli edifici piu’ famosi abbiamo quelli progettati da Gaudí , uno degli architetti più eminenti, come la Casa Milà (conosciuta come La Pedrera, il catalano per cava di pietra), la Casa Batlló e la chiesa della Sagrada Família , che sono diventati monumenti di fama mondiale.

Da vedere il Barrio Gotico, la Cattedrale, passeggiare sulla Rambla, fare un giro a La Boqueria, il mercato alimentare, al coperto, più famoso di Barcellona e forse d’Europa.  salire alla collina di Montjuic ,  una vera e propria città nella città con il castello , in origine una fortezza-prigione, lo Stadio Olimpico e casa dell’Espanyol

e godersi un po’ di tempo libero nel quartiere della Barceloneta.

Un tempo tra i più degradati della città, è stato rimesso completamente a nuovo durante i lavori per le Olimpiadi del 1992. Oggi è una meta davvero da non perdere, con le ex case di pescatori, vicoli strettissimi che ricordano un po’ la nostra Liguria e soprattutto un lungomare moderno e tenuto splendidamente.

Al termine della visita sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Colazione in hotel e partenza per la Francia con soste lungo il percorso e il pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio arrivo ad Avignone e visita guidata della “ citta’ dei Papi” con la sua atmosfera medievale capace di catapultarvi indietro nel tempo.

I papi, da sempre grandi mecenati, portarono in questo angolo della Provenza artisti, pittori, architetti e artigiani, investendo capitali e rinnovando l’aspetto estetico della città.

Da vedere il Palazzo dei Papi , il più grande edificio gotico d’Europa, il ponte Saint-Bénezet che per l’epoca era un capolavoro di ingegneria con i suoi 900 metri di lunghezza e le 22 arcate , la cattedrale di Notre Dame Des Doms e Les Halles, il mercato coperto dove poter assaggiare le prelibatezze provenzali del territorio.

E ancora Piazza dell’Orologio ,  vivace e trafficata piazza che rappresenta il cuore del centro storico  e prende il nome dall’orologio installato in cima al Municipio.

Con i suoi ristoranti, il carosello, i platani secolari e l’Opera è sicuramente uno dei punti più amati e fotografati dai turisti.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Colazione in hotel e giornata dedicata al viaggio di rientro con soste e pranzo in ristorante lungo il percorso

Arrivo in serata nei luoghi di partenza

La quota comprende

  • Pullman GT;
  • hotel 4**** con sistemazione in camere doppie con servizi privati;
  • n.01 notte a Montpellier , n. 01 notte a Pamplona, n.01 notte a Santander, n.01 notte a Oviedo,n.01 notte a Burgos,n.01 notte a Saragozza, n.01 notte a Barcellona, n. 01 notte ad Avignone
  • pensione completa dal pranzo del 1° al pranzo del 9° giorno
  • pranzi in ristorante con specialita’ tipiche ;
  • cene in ristorante /hotel;
  • bevande ai pasti ¼ vino+1/2 acqua;
  • accompagnatore per tutto il tour da Pamplona a Barcellona ;
  • servizi guide locali come da programma
  • visita ad una fabbrica di acciughe con degustazione a Santona
  • degustazione di sidro a Oviedo
  • assicurazione medico-bagaglio;
  • cartellina di viaggio.

La quota non comprende:

  • Supplemento camera singola € 340,00 ;
  • Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco;
  • extra in genere, tutto quanto non indicato in “LA QUOTA COMPRENDE”
  • ingressi vari
  • CATTEDRALE PAMPLONA € 8,00
  • MUSEO GUGGENHEIM A BILBAO € 17,00
  • PALAZZO MAGDALENA + PASSEGGIATA IN TRENINO A SANTANDER € 8,00
  • COLLEGIATA A SANTILLANA DEL MAR € 7,00
  • SANTUARIO COVADONGA € 7,00
  • CATTEDRALE OVIEDO € 7,00
  • CATTEDRALE BURGOS € 10,00
  • BASILICA DEL PÌLAR A SARAGOZZA GRATUITO
  • BARCELLONA SAGRADA FAMILIA € 30,00 ( GUIDA COMPRESA) PARC GUELL € 10,00
  • AVIGNONE PALAZZO DEI PAPI + PONT SAINT BENEZET € 11,50

Puoi inviare la tua richiesta tramite il modulo sottostante.

TOUR SPAGNA DEL NORD: PAESI BASCHI, CANTABRIA , LE ASTURIEE LA CASTIGLIA
Da € 1.750,00
/ Adulti
whatsapp